Conservativa ed Endodonzia

Conservativa ed endodonzia

Ripristino di funzione ed estetica dei denti colpiti da carie e fratture e devitalizzazione di denti con carie profonde.

conservativa

L’odontoiatria conservativa è il restauro del singolo dente danneggiato da carie o da trauma attraverso otturazioni, ricostruzioni o intarsi, eseguite con materiali estetici, a seconda della posizione e delle condizioni del dente da curare e dell’età del paziente. Per eseguire un restauro si utilizza il composito, un materiale molto estetico che ha la caratteristica di poter aderire al dente residuo.

L’endodonzia è la branca dell’odontoiatria che si occupa della rimozione della parte interna del dente, che è la polpa dentaria, ricca di vasi sanguigni e nervi (Devitalizzazione o Terapia Canalare). Si ricorre a questo tipi di terapia quando vi è un danno grave e irreversibile del dente che coinvolge anche la polpa dentaria (pulpite acuta), il più delle volte causata da una carie profonda e provoca il dolore diventa insopportabile e continuo, il classico mal di denti. La devitalizzazione di un dente consiste quindi nella rimozione della polpa dentaria danneggiata.

Per info e prenotazioni

Compila il nostro form per richiedere informazioni o prenotare una visita in un click!

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other